Nella Terra del Piave, un sorso di passione…

“L’amore per la nostra terra e la passione per il vino sono i presupposti essenziali
che da sempre ci guidano nella continua ricerca della qualità.
Nel tempo il costante passa-parola di chi ha scelto i nostri vini è stato per noi
il miglior biglietto da visita: oggi siamo legati ai nostri clienti ed amici da un solido
rapporto di fiducia: fiducia nell’impegno con cui lavoriamo in vigna e in cantina
e fiducia nella qualità e genuinità dei vini che produciamo.”

Massimiliano Basei
Fondatore dell’Azienda Agricola

Nei nostri vini si celano storie di vita contadina, al lavoro nelle vigne e nei campi e, ad ogni sorso, si riscopre l’autentico legame con la vocazione vinicola e l’antica tradizione enologica della nostra Terra.

Una storia di passione e di scrupolosa ricerca della qualità

L’avventura inizia nella Terra del Piave, nella caratteristica casa rurale della famiglia Basei affacciata sulla strada un tempo percorsa dall’antica Postumia, nobile ricordo della prestigiosa civiltà romana.
E’ papà Massimiliano ad intraprendere, già dall’età di 17 anni, l’avventura iniziata da nonno Pietro nella piccola cantina di casa. Ed è proprio qui che Massimiliano inizia a conoscere il vino e a lavorarlo secondo tradizione, animato dalla viva passione per la terra e per i luoghi in cui è cresciuto.
Grazie al suo entusiasmo e con il prezioso aiuto della moglie Anna, la piccola vigna
cresce con l’acquisizione dei terreni nelle Grave del Piave, la cantina si amplia
per dare il giusto spazio alle diverse qualità di vino prodotte e nel tempo
si perfezionano le tecniche di lavorazione e l’accurato stile di vinificazione.

Continua ancora oggi in salita la nostra avventura, orgogliosi e grati dei preziosi consigli di papà Massimiliano che da sempre ci guidano nella continua ricerca dell’armonioso equilibrio tra sapori e aromi unici ed inebrianti, da assaporare sorso dopo sorso.